Anno associativo 2018/2019

Generare

Vai

GENERATORI - IL LAVORO...

Il lavoro è una necessità, è parte del senso della vita su questa terra, via di maturazione, di s...

“Seminatori di stelle” ...

L’estate si è conclusa e riprendono le attività. È il momento di mettere in pratica quanto vissut...

Liberi Verso Te

L’estate per l’AC è da sempre un momento importante per stare insieme e camminare verso la santit...

Voci dal campo MSAC…

Dal 1 al 3 Settembre si è svolto il campo estivo del Movimento Studenti di Azione Cattolica di Al...

Domenica 14 ottobre, la nostra comunità ha vissuto un momento forte di condivisione e di preghiera. Il parroco don Paolo ha voluto infatti che l’inizio dell’anno pastorale parrocchiale venisse celebrato con solennità durante la Messa domenicale, in presenza della comunità, allo scopo di far conoscere le persone impegnate nelle varie attività, di valorizzare quanto si fa per la crescita spirituale di bambini e adulti, di sottolineare il contributo che ognuno può offrire alla parrocchia dedicandole un po’ del suo tempo, anche negli impegni più semplici. E così la Messa, a cui sono stati invitati i bambini e i ragazzi del catechismo con i loro genitori, si è aperta con l’ingresso processionale di tutti gli operatori pastorali, a cui, dopo la Liturgia della Parola, don Paolo ha ufficialmente conferito il Mandato per lo svolgimento del loro lavoro, e da cui ha ricevuto il “sì” per un impegno responsabile e sostenuto dalla preghiera. Il dono, a tutti gli operatori, degli Atti dell’ultimo Convegno Diocesano, ha voluto sottolineare la necessità della formazione permanente, alla luce delle direttive del nostro Vescovo e dell’insegnamento di Papa Francesco.

Appena un’ora prima, in piazza San Pietro, Papa Francesco aveva proclamato Santo Paolo VI. Coincidenza preziosa, perché Paolo VI ha fortemente voluto la costruzione della nostra Chiesa, la cui inaugurazione ha presieduto, nel 1971. Le parole pronunciate dal Papa in quella circostanza sono nuovamente riecheggiate nella nostra Chiesa, a distanza di più di cinquanta anni, davanti a chi, come don Umberto Galeassi o altre persone presenti, le aveva ascoltate commosso la prima volta, e davanti ai giovani sacerdoti, don Kenneth e don Benedict, che conoscono Paolo VI solo attraverso lo studio dei suoi documenti pastorali che hanno cambiato la storia della chiesa Cattolica. E chissà cosa avranno pensato poi i ragazzi e i bambini che hanno ascoltato quella vecchia registrazione!

E nel segno di Paolo VI, il Papa dell’Azione Cattolica, la presidente parrocchiale, Sara Bernardi, ha annunciato che il sito della Parrocchia si arricchisce di uno spazio riservato all’Azione Cattolica che desidera crescere di numero e di impegno nel servizio alla comunità parrocchiale. L’apertura della pagina (http://www.cuoreimmacolatoalbano.it/azione-cattolica) rientra tra gli obiettivi prefissati del Consiglio parrocchiale per il triennio 2017-2020.

Nel pomeriggio c’è stato anche un bel momento di condivisione. La Caritas ha offerto il primo piatto, mentre chi ha potuto ha portato secondi e dolci. Tutto ottimo! I giovani dell’Azione Cattolica hanno infine animato i giochi per i ragazzi, dai sei ai novanta anni!

Il cielo azzurro e il sole splendente hanno fatto la loro parte nella riuscita della giornata.

Grazie a tutti e…buon lavoro, ci aspetta un anno impegnativo! Che non ci manchi mai la preghiera!

Pellegrino Ascione

socio dell’Azione Cattolica

 

 

 

Prossimi appuntamenti

22Nov
25Nov
25 Nov 2018
Comitato presidenti
2Dic
02 Dic 2018
Consiglio diocesano
10Dic
10 Dic 2018
Presidenza
14Dic
14 Dic 2018 - 16 Dic 2018
Conv. Educatori ACR

PayPal è il metodo rapido e sicuro per pagare e farsi pagare online.

L'Ac è per te, sostienila!